Influencer Marketing: perchè è importante per le piccole e medie attività su Genova e dintorni

Influncer Marketing

Se c’è una parola che domina il panorama del marketing digitale di oggi, è “influencer”. L’ influencer marketing  è diventato uno dei metodi più efficaci per raggiungere il pubblico desiderato. Ma cosa significa?

L’influencer marketing è una strategia di marketing che coinvolge individui influenti sui social media per promuovere prodotti, servizi o esperienze. Sono i cosiddetti influencer o content creator che, con il loro seguito fedele e la loro community, hanno il potere di influenzare le decisioni d’acquisto delle persone che li seguono.

Ma cosa significa questo per le attività locali sul territorio genovese?

In un panorama competitivo dove il passaparola digitale e la visibilità online sono diventati cruciali per il successo di un’azienda locale, l’influencer marketing si è rivelato un ottimo alleato. 

L’ influencer marketing offre diverse opportunità:

  • Aumento della visibilità locale: Collaborare con influencer della zona consente alle piccole attività di raggiungere un pubblico locale altamente mirato.
  • Credibilità e fiducia: hanno costruito una relazione di fiducia con i propri follower nel corso del tempo. Quando un influencer consiglia un marchio o un prodotto, il suo pubblico tende ad ascoltarlo e ad attribuire maggiore credibilità al brand stesso.
  • Contenuto autentico e coinvolgente: sono esperti nel creare contenuti autentici e coinvolgenti che piacciono al loro pubblico. Questo tipo di contenuto può essere efficace nel generare interesse e coinvolgimento per l’ attività.
  • Costi accessibili:al contrario della convinzione comune, collaborare con gli influencer non è sempre costoso. Esistono influencer con diverso seguito e fasce di prezzo, il che significa che le attività hanno buone probabilità di trovare collaborazioni adatte al proprio budget.
  • Misurabilità dei risultati: Grazie agli strumenti analitici disponibili sui social media, è possibile monitorare e misurare l’impatto delle campagne. Questo consente alle attività di valutare l’efficacia e apportare eventuali miglioramenti alla strategia.

In che modo collaborare con un’agenzia di comunicazione può aiutarti nella creazione di una strategia di influencer marketing? 

Avere già una strategia social costituisce un vantaggio quando si decide di collaborare con influencer. Una solida presenza sui social media fornisce una base su cui costruire e amplificare le campagne di influencer marketing. Inoltre, avere una strategia social preesistente consente alle aziende di integrare in modo più fluido le collaborazioni con il resto delle loro attività di marketing online.

  • Talent Scouting: processo di identificazione e selezione degli influencer più adatti per il marchio e il target di riferimento o contatti consolidati con agenzie di talent management.
  • Competenza strategica: pianificare e definire obiettivi chiari, sviluppare contenuti efficaci e misurare i risultati delle campagne.
  • Gestione della campagna: definire budget, condizioni contrattuali e gestione  dell’ influencer.
  • Coerenza e coesione del brand: assicurarsi che le collaborazioni siano coerenti con l’identità e i valori del marchio. Questo contribuisce a mantenere una coesione nel messaggio trasmesso attraverso tutti i canali di comunicazione.

In sintesi, l’influencer marketing rappresenta un’opportunità imperdibile per le attività del territorio ligure. Collaborare con influencer locali può offrire un vantaggio competitivo significativo, aumentando la visibilità, la credibilità e l’engagement del marchio. Quindi, se sei un’attività locale che cerca maggiore visibilità, è bene considerare l’influencer marketing come parte integrante della strategia di comunicazione.

Se vuoi approfondire il tema, iscriviti al corso del 27 aprile cliccando qui!

«

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *